Firma Contratto Badot Valentino

Social Housing: BEI e Investire SGR sottoscrivono un finanziamento da 34 milioni di euro per realizzare oltre 200 alloggi nel centro di Milano

  • L’operazione avverrà attraverso il Fondo Ca’ Granda, gestito dalla SGR del Gruppo Banca Finnat e partecipato dalla Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, da CDP Real Asset SGR e da Fondazione Cariplo
  • Si tratta della prima operazione finanziaria della Banca europea per gli investimenti (BEI) realizzata direttamente con un fondo immobiliare dedicato interamente all’edilizia sociale

 

Milano, 27 novembre 2023. Sostenere la costruzione di nuove unità di social housing nel cuore di Milano, promuovendo l’accesso ad alloggi di qualità e sostenibili per le famiglie a reddito medio-basso. Questi sono gli obiettivi principali del finanziamento da 34 milioni di euro concesso dalla Banca europea per gli investimenti (BEI) al Fondo Ca’ Granda, gestito da Investire SGR (Gruppo Banca Finnat) e partecipato da Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, da CDP Real Asset SGR attraverso il FIA - Fondo Investimenti per l’Abitare e da Fondazione Cariplo

Grazie alle risorse della BEI, verranno riqualificati oltre 200 appartamenti nel centro di Milano, nel Quartiere Sarpi. Le unità abitative verranno demolite e ricostruite seguendo i più alti standard di efficienza energetica e di sostenibilità ambientale e saranno poi assegnate alla “fascia intermedia” della popolazione che non è in grado di accedere né al libero mercato né all’edilizia residenziale pubblica. Il progetto avrà un impatto significativo sulla rivitalizzazione e rigenerazione urbana dell’area, arricchendo la mixité sociale nelle zone centrali della città. 

Si tratta della prima operazione finanziaria della BEI in Italia realizzata direttamente con un fondo immobiliare a favore dell’edilizia sociale, resa possibile anche grazie alle finalità etiche e al forte impegno del Policlinico di Milano a favore della sostenibilità ambientale: il Fondo Cà Granda è nato per garantire continuità ai valori di solidarietà e inclusione sociale che hanno dato vita al patrimonio immobiliare della stessa Fondazione Policlinico. 

Negli ultimi cinque anni, la BEI ha finanziato progetti di edilizia sociale e a prezzi calmierati per oltre 6,5 miliardi di euro in undici Paesi Europei, sostenendo nuove costruzioni, ristrutturazioni e riqualificazioni del patrimonio abitativo esistente. 

L’operazione in oggetto conferma l'impegno della banca del clima dell’Unione europea nel promuovere l'edilizia sociale sostenibile, gli obiettivi nazionali definiti Piano Nazionale Integrato per l’Energia ed il Clima e quelli di REPowerEU, che la BEI si è impegnata a sostenere con 45 miliardi di euro di finanziamenti aggiuntivi fra il 2022 ed il 2027. 

Il finanziamento è stato annunciato e sottoscritto stamani, presso l'Archivio Storico del Policlinico di Milano in Via Francesco Sforza 28, durante l’evento "Il partenariato acceleratore di rigenerazione urbana e sociale", cui sono intervenuti: Gilles Badot, Direttore per le Operazioni BEI in Italia, Marco Giachetti, Presidente Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, Giancarlo Scotti, AD CDP Real Asset SGR, Sergio Urbani, Direttore Generale Fondazione Cariplo e Dario Valentino, AD Investire SGR. 

 

Gilles Badot, Direttore per le operazioni BEI in Italia, ha commentato: “Con questa operazione, la BEI dimostra il proprio impegno a favore dell’edilizia sociale. Questo progetto non solo migliorerà la qualità della vita dei residenti, ma contribuirà anche a migliorare l’efficienza energetica e quindi la sostenibilità ambientale a Milano."

 

Giancarlo Scotti, Amministratore Delegato di CDP Real Asset SGR, ha commentato: “Salutiamo con particolare favore il finanziamento della BEI al Fondo Ca’ Granda, di cui siamo partner finanziario con il nostro fondo FIA. Il sostegno delle risorse europee, al fianco di quelle di investitori istituzionali nazionali, conferma l’esistenza di un impegno comune su progetti capaci di ridurre il disagio abitativo nelle nostre città, anche attraverso la rigenerazione urbana e l’inclusione sociale”.

 

Dario Valentino AD Investire SGR, ha commentato: “Il Fondo Ca’ Granda, istituito con il conferimento del patrimonio immobiliare del Policlinico di Milano, restituisce a Milano con effetto moltiplicativo quanto ricevuto nei secoli dalla generosità dei milanesi grati per l’attività svolta dall’ospedale, catalizzando le risorse nazionali del Fondo Investimenti per l’Abitare gestito da CDP Real Asset SGR e attivando la finanza sostenibile della BEI. L’iniziativa conferma nuovamente l’elevata capacità di Investire nello strutturare operazioni finanziarie complesse ad alto impatto sociale”

 

Marco Giachetti, Presidente del Policlinico di Milano, ha dichiarato: “Abbiamo fatto confluire il nostro patrimonio immobiliare di città nel Fondo Ca’ Granda perché venisse valorizzato, riqualificato e restituito alla popolazione, come segno del grande legame che da secoli c’è tra l’ospedale e i suoi cittadini, che sono anche i suoi benefattori. Questi edifici furono donati al Policlinico con grande generosità, e oggi il Policlinico ricambia questa beneficenza restituendo valore alla città. Il progetto di social housing che abbiamo voluto creare rispecchierà davvero il significato di questo concetto: da una parte, abitazioni belle e moderne a prezzi calmierati per le fasce deboli della popolazione; dall’altra, interventi nel sociale, concreti e per tutti. Mi piace pensare che i valori dell’antica Ca’ Granda, un luogo ospitale per tutti i bisognosi, una sorta di agorà che abbracciava tutta la città, siano giunti fino a noi, e si rinnovino in questo progetto a favore di Milano e dei suoi abitanti”.

 

 

Informazioni generali

La Banca europea per gli investimenti (BEI) è l'istituzione finanziaria di lungo termine dell'Unione Europea ed è di proprietà dei suoi Stati Membri. Eroga finanziamenti a lungo termine per investimenti validi al fine di contribuire agli obiettivi strategici dell'UE. La Banca finanzia progetti in quattro settori prioritari: infrastrutture, innovazione, clima e ambiente, piccole e medie imprese (PMI). Tra il 2019 e il 2022 il Gruppo BEI ha erogato finanziamenti a favore di progetti in Italia per oltre 45 miliardi di euro.

 

CDP Real Asset SGR Spa è una società di gestione del risparmio il cui capitale è detenuto, a partire dalla sua istituzione, per il 70% da CDP Spa e per il 30% in quote equivalenti rispettivamente da ACRI e da ABI. Gestisce fondi d’investimento alternativi di tipo chiuso e riservati ad investitori professionali in 4 settori: Abitare Sociale - FIA - Fondo Investimenti per l’Abitare e FNAS - Fondo Nazionale dell’Abitare Sociale; Valorizzazione e rigenerazione urbana - FIV - Fondo Investimenti per la Valorizzazione e Fondo Sviluppo; Turismo - FNT - Fondo Nazionale del Turismo; Infrastrutture – FoF Infrastrutture.

Investire SGR, è tra i principali operatori in Italia nel settore del risparmio gestito con oltre 50 fondi immobiliari in gestione per un AUM di circa Euro 7 mld, e riferimento in Italia nell’asset class del social housing con 11 piattaforme attive dedicate a progetti e stakeholder territoriali a supporto del programma nazionale del Fondo Investimenti per l’Abitare (gestito da CDPI SGR) per un programma di investimento di oltre Euro 1,1 mld dedicati in via prevalente alla locazione convenzionata e alla rigenerazione urbana.

Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico, meglio nota come Policlinico di Milano, può contare su importanti eccellenze in diversi ambiti di cura con una forte interdisciplinarietà. Fondato nel 1456, è tra gli ospedali più antichi d’Italia. Nei suoi sei secoli di attività ha fatto la storia della Medicina e ha anticipato diverse innovazioni, sempre al passo con i tempi. La sua mission è da sempre orientata a integrare la cura con la ricerca e la formazione: è un Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, e oltre all'assistenza fa ricerca biomedica e sanitaria di tipo clinico e traslazionale, che prevede il trasferimento rapido delle terapie dai laboratori al letto del malato. Il Ministero della Salute ha riconosciuto il Policlinico di Milano come il Primo Istituto Pubblico per la quantità e la qualità della produzione scientifica. Infine, grazie al suo ruolo di primo piano della città di Milano, ha una dimensione internazionale che sviluppa grazie alle relazioni mediche e scientifiche con i principali centri di ricerca di tutto il mondo.

 

Contatti per la stampa

 

BEI: Lorenzo Squintani, l.squintani@eib.org, Tel +39 366 57 90 312

Sito web: www.eib.org/press - Ufficio Stampa +352 4379 21000 press@eib.org

 

Relazioni con i Media CDP,
+39 06 4221 4000,
ufficio.stampa@cdp.it

 

Ufficio Stampa Investire SGR

Comin & Partners

Giulio Sarti - 333 225 4536 - giulio.sarti@cominandpartners.com